Area riservata

 
 
 















LINK UTILI


ANCE
Comune di Verona
Provincia di Verona
Regione del Veneto
Camera di Commercio di Verona
Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture

COMUNICAZIONE CCIAA ATTIVITA’ DI CURA E MANUTENZIONE DEL VERDE

La CCIAA di Verona ha inviato alla nostra Associazione una nota relativa ai requisiti per svolgere l’attività di costruzione sistemazione e manutenzione del verde pubblico o privato, codice ATECO 81.30.00. Per effetti della L 28 luglio 2016 n.154 art. 12 l’attività di costruzione, sistemazione e manutenzione del verde pubblico o privato può essere esercitata: a) dagli i scritti al Registro ufficiale dei produttori, di cui all'art. 20 c. 1 lett. A) e c) del D.Lgs. n. 214/2005; b) da imprese agricole, artigiane, industriali o in forma cooperativa, iscritte al Registro delle imprese, che abbiano conseguito un attestato di idoneità che accerti il possesso di adeguate competenze. Per effetto di tali disposizioni dal 6 luglio 2020: a) per le nuove imprese o le imprese che volessero aprire un codice ATECO, anche secondario, relativo all’attività di CURA E MANUTENZIONE DEL VERDE 81.30.00, l’iscrizione è subordinata al possesso di requisiti tecnico professionali. (vedi Allegato B) b) Per le imprese già iscritte nel registro, o che hanno già aperto un Codice Attività, con il Codice ATECO 81.30.00, dopo il 25 agosto 2016, alle quali sia stata consentita l’iscrizione senza la contestuale dimostrazione del possesso di uno dei requisiti professionali previsti dalla legge, devono presentare entro il 30 settembre 2021, una pratica di Comunicazione Unica (mod.I2 per l e imprese individuali, mod.S5 per l e società), corredata da dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà attestante i l possesso di uno dei requisiti professionali indicati nell’Allegato A - I Parte (fac-simile dichiarazione sostitutiva), resa dal preposto dell’impresa. c) Per le imprese già iscritte nel registro, o che hanno già aperto un Codice Attività, con il Codice 81.30.00, prima del 25 agosto 2016, devono comunicare il soggetto, facente parte dell’organico dell’impresa, che abbia maturato un’esperienza lavorativa almeno biennale, come manutentore del verde/giardiniere, in imprese con codice ATECO 81.30.00 anche secondario, alla data del 22 febbraio 2018. La dichiarazione sostitutiva è disponibile nell'allegato A, le modalità di trasmissione ed i requisiti tecnico professionali sono consultabili nell’allegato B.

<< Torna alla pagine precedente