Area riservata

 
 
 

Ediliza Veronese




LINK UTILI


ANCE
Comune di Verona
Provincia di Verona
Regione del Veneto
Camera di Commercio di Verona
Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture

Obbligo di utilizzo dei servizi telematici dell'Agenzia delle Entrate per la compensazione orizzontale dei crediti fiscali da parte dei titolari di partita IVA mediante presentazione del modello F24 - risoluzione Agenzia delle Entrate n. 68/E del 09/06/2017

Con la risoluzione n. 68/E del 09/06/2017, l'Agenzia delle Entrate ha comunicato i codici tributo relativi ai crediti fiscali che, se utilizzati in compensazione orizzontale ex art. 17 del DLgs. 241/97, obbligano i soggetti titolari di partita IVA a presentare il modello F24 esclusivamente attraverso i servizi telematici della stessa Agenzia. Nel documento di prassi, inoltre, viene chiarito che tale obbligo non sussiste qualora nella medesima delega di pagamento siano indicati particolari codici tributo (allegato 3 del documento) che identificano l'utilizzo del credito in compensazione con un importo a debito della stessa imposta (c.d. compensazione verticale o interna). Ancora, viene confermata l'esclusione, dai nuovi obblighi delle compensazioni, dei crediti relativi al c.d. "bonus Renzi" e ai rimborsi erogati dai sostituti d'imposta a seguito della presentazione dei modelli 730.


    << Torna alla pagine precedente