Area riservata

 
 
 







LINK UTILI


ANCE
Comune di Verona
Provincia di Verona
Regione del Veneto
Camera di Commercio di Verona
Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture

Obbligo di utilizzo dei servizi telematici dell'Agenzia delle Entrate per la compensazione orizzontale dei crediti fiscali da parte dei titolari di partita IVA mediante presentazione del modello F24 - risoluzione Agenzia delle Entrate n. 68/E del 09/06/2017

Con la risoluzione n. 68/E del 09/06/2017, l'Agenzia delle Entrate ha comunicato i codici tributo relativi ai crediti fiscali che, se utilizzati in compensazione orizzontale ex art. 17 del DLgs. 241/97, obbligano i soggetti titolari di partita IVA a presentare il modello F24 esclusivamente attraverso i servizi telematici della stessa Agenzia. Nel documento di prassi, inoltre, viene chiarito che tale obbligo non sussiste qualora nella medesima delega di pagamento siano indicati particolari codici tributo (allegato 3 del documento) che identificano l'utilizzo del credito in compensazione con un importo a debito della stessa imposta (c.d. compensazione verticale o interna). Ancora, viene confermata l'esclusione, dai nuovi obblighi delle compensazioni, dei crediti relativi al c.d. "bonus Renzi" e ai rimborsi erogati dai sostituti d'imposta a seguito della presentazione dei modelli 730.


    << Torna alla pagine precedente