Area riservata

 
 
 

Ediliza Veronese




LINK UTILI


ANCE
Comune di Verona
Provincia di Verona
Regione del Veneto
Camera di Commercio di Verona
Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture

In corso di emanazione il DPCM di proroga per la comunicazione dei dati delle fatture emesse e ricevute riferite al primo semestre 2017 in scadenza il 18 settembre 2017

Secondo quanto reso noto dal Ministero dell'Economia e delle finanze, il termine previsto per la comunicazione dei dati delle fatture di cui all'art. 21 del DL 78/2010, con riferimento al primo semestre 2017, dovrebbe essere rinviato mediante l'approvazione, nei prossimi giorni, di uno specifico DPCM. Plausibilmente, il termine per l'invio, attualmente fissato al 18 settembre 2017 (primo giorno feriale successivo alla scadenza ordinaria del 16 settembre 2017), verrà differito al 30 settembre 2017. Tuttavia, vi sono ancora incertezze circa l'individuazione della nuova scadenza. Tra le ragioni della proroga vi sono: - i problemi legati alla codificazione delle operazioni non soggette ad IVA, le quali, nell'ambito della comunicazione, devono essere distinte in base alla natura dell'esclusione; - le difficoltà informatiche connesse alla trasmissione di file contenenti un numero elevato di dati. Nessun rinvio è previsto, invece, per la trasmissione, entro il 18 settembre 2017, dei dati delle liquidazioni periodiche IVA relative al secondo trimestre 2017, ai sensi dell'art. 21-bis del DL 78/2010.


    << Torna alla pagine precedente