Area riservata

 
 
 









LINK UTILI


ANCE
Comune di Verona
Provincia di Verona
Regione del Veneto
Camera di Commercio di Verona
Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture

Nomina del rappresentante fiscale per gli intermediari non residenti in relazione ai contratti di locazione breve

In base alla disciplina delle locazioni brevi di cui all'art. 4 del DL 50/2017, anche le società estere che esercitano attività di intermediazione immobiliare, nonché coloro che gestiscono portali telematici, mettendo in contatto persone alla ricerca di un immobile con persone che dispongono di unità immobiliari da locare, qualora incassino i canoni o i corrispettivi derivanti dai contratti di locazione breve sono tenuti ad operare una ritenuta del 21% sull'incassato e a comunicare annualmente i dati dei contratti. A tale scopo, le società non residenti prive di stabile organizzazione in Italia sono tenute a nominare un rappresentante fiscale.


    << Torna alla pagine precedente