Area riservata

 
 
 









LINK UTILI


ANCE
Comune di Verona
Provincia di Verona
Regione del Veneto
Camera di Commercio di Verona
Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture

Appalti pubblici: In vigore dal 29 giugno il nuovo regolamento sul Casellario informatico Anac

Il 28 giugno è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Nuovo Regolamento per la gestione del Casellario informatico dell’ANAC. Il Regolamento entra in vigore dal giorno successivo, il 29 giugno 2018. Le Stazioni Appaltanti e gli altri detentori di informazioni concernenti l'esclusione dalle gare ovvero fatti emersi nel corso di esecuzione del contratto devono inviare all'Autorità tali informazioni nel termine di 30 giorni decorrenti dalla conoscenza o dall'accertamento delle stesse. In caso contrario ANAC avvia il procedimento sanzionatorio nei confronti del soggetto inadempiente all'obbligo informativo. Sono 30 i giorni anche per le annotazioni dei provvedimenti sanzionatori per falsa dichiarazione o falsa documentazione nelle procedure di gara e negli affidamenti dei subappalti. Il regolamento indica anche altri termini per l’aggiornamento del casellario, a carico delle imprese e delle Soa. Per queste ultime sono 10 i giorni per l’invio delle informazioni dalla conoscenza o dall’accertamento, o dal momento di assunzione del provvedimento di decadenza o riduzione della SOA. Anche le imprese devono inviare le informazioni entro 30 giorni. Le imprese potranno accedere alla sezione A, dove sono presenti tutte le attestazioni SOA delle società attestate in Italia, ed alla sezione B per quanto riguarda le proprie annotazioni, nelle more di una procedura informatica, inviando un’istanza ad ANAC. Sul sito www.anceverona.it è possibile scaricare il testo del Regolamento e la Circolare C6354 di approfondimento.


    << Torna alla pagine precedente