Area riservata

 
 
 









LINK UTILI


ANCE
Comune di Verona
Provincia di Verona
Regione del Veneto
Camera di Commercio di Verona
Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture

Nessun documento da allegare all’istanza per il bonus investimenti pubblicitari - (FAQ Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento informazione editoria 26 settembre 2018)

Il Dipartimento per l'Informazione e l'editoria, aggiornando le FAQ sul credito d'imposta investimenti pubblicitari al 26 settembre 2018, ha precisato che non deve essere allegato nessun documento alla comunicazione telematica, né alle dichiarazioni sostitutive contenute nel modello e rese telematicamente. Il richiedente (soggetto beneficiario) è tenuto a conservare, per i controlli successivi, e ad esibire su richiesta dell'Amministrazione tutta la documentazione a sostegno della domanda, ovvero: - fatture (ed eventualmente copia dei contratti pubblicitari); - attestazione sull'effettuazione delle spese sostenute, rilasciata dai soggetti legittimati. Nel caso in cui la comunicazione telematica sia trasmessa da un intermediario, questo è tenuto a conservare copia della comunicazione per l'accesso e copia delle dichiarazioni sostitutive previste nel modello, compilate e sottoscritte dal richiedente (soggetto beneficiario) e copia di un documento di identità dello stesso richiedente.


    << Torna alla pagine precedente