Area riservata

 
 
 









LINK UTILI


ANCE
Comune di Verona
Provincia di Verona
Regione del Veneto
Camera di Commercio di Verona
Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture

Regime sanzionatorio applicabile per il primo semestre 2019 in caso di emissione tardiva della fattura (Novità del DL 119/2018)

Ai sensi dell'art. 10 del DL 119/2018, in caso di emissione tardiva della fattura elettronica, le sanzioni di cui all'art. 6 del DLgs. 471/97 non si applicano, per il primo semestre 2019, se la fattura viene comunque emessa entro il termine di effettuazione della liquidazione IVA del relativo mese o trimestre. La sanzione è invece ridotta al 20% se la fattura è emessa entro il termine per la liquidazione IVA relativa al periodo successivo. Tuttavia, tale disciplina potrebbe dare origine a delle divergenze tra clienti e fornitori circa i tempi di pagamento e di invio della fattura. Infatti, se il cedente o prestatore emette entro i termini ordinari una fattura in formato analogico, e il cessionario o committente provvede al relativo pagamento, il fornitore potrà emettere la fattura corretta (in formato elettronico) entro il termine di effettuazione della liquidazione IVA, senza l'applicazione di sanzioni per il primo semestre 2019. Il cliente, invece, per esercitare la detrazione dell'imposta sull'acquisto effettuato, dovrà attendere la ricezione della fattura corretta


    << Torna alla pagine precedente