Area riservata

 
 
 









LINK UTILI


ANCE
Comune di Verona
Provincia di Verona
Regione del Veneto
Camera di Commercio di Verona
Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture

Appalti Pubblici: sentenza corte di giustizia europea sulla decorrenza dal divieto di partecipare alla gara

La Corte di giustizia con la sentenza del 24 ottobre 2018, nella causa C-124/17 relativa ad una controversia tedesca, fornisce importanti situazioni escludenti riguardanti gli illeciti professionali (Art. 80 c 5 lett. c) del Codice). In particolare secondo la Corte Europea l’esclusione dei tre anni dalle gare d’appalto decorre dalla data di accertamento definitivo del fatto e conferma la decisione che era già stata assunta al riguardo sia dal legislatore con la modifica dell'articolo 80, comma 10, del Codice, sia dall'Anac con le linee-guida n. 6, che fanno decorrere il termine triennale dalla data dell'accertamento del fatto, laddove non sia intervenuta una sentenza di condanna, e non dalla data del fatto stesso, come prevede invece la disciplina comunitaria.


    << Torna alla pagine precedente