Area riservata

 
 
 











LINK UTILI


ANCE
Comune di Verona
Provincia di Verona
Regione del Veneto
Camera di Commercio di Verona
Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture

Locazione di immobili commerciali: L’efficacia retroattiva della risoluzione consensuale del contratto per morosità del conduttore non è opponibile all’Agenzia delle Entrate (Sentenza Cassazione n. 348 del 9 gennaio 2019)

Nella sentenza n. 348 del 9 gennaio 2019, la Corte di Cassazione ha stabilito che la risoluzione consensuale del contratto di locazione di immobili commerciali, di cui le parti hanno specificato l'efficacia retroattiva, non esclude la tassazione IRPEF dei canoni di locazione (art. 26 TUIR), atteso che la retroattività della risoluzione non può essere opposta ai terzi (art. 1458 co. 2 c.c. ) e, a maggior ragione, nei confronti dell'Agenzia delle Entrate, "non potendo pregiudicare la legittima pretesa medio tempore maturata."


    << Torna alla pagine precedente